Articoli per aprile 2007

Frammento

«L'azione è bene, la stasi è male. Tutte le filosofie e le religioni ce l'hanno detto, ma poco importa, è una cosa che si sente dentro. Se le cose non cambiano, stanno invecchiando, marcendo, morendo. È il flusso che tiene in vita il mondo, il continuo cambiare, la reazione, l'energia. La materia sta li, immobile pietra su un sentiero, l'energia, la fiamma e l'onda sono la vita.

E noi ci siamo dentro, siamo quindi soggetti alla stessa regola. Quando qualcosa finisce e ci stiamo fermando, dobbiamo tenerci in movimento. Cerchiamo dell'altro da fare, qualcunque cosa, ed è perfetta. Perché non è l'oggetto l'importante, è il non stare fermi.»