Verso Sud

Dal finestrino Dal finestrino

Ho visto il sole tramontare ieri, su una pianura bianca e verde, dietro ad un piccolo finestrino. Poi l'ho visto sorgere di nuovo, nello stesso punto, pochi minuti dopo. Spuntare lentamente e salire fino ad essere nuovamente grande e arancione. E li fermarsi, pochi gradi sopra l'orizzonte curvo, come in dubbio se quel giorno dovesse veramente finire o se per me ci fosse in serbo dell'altro, mentre per il mondo chilometri più in basso ormai scendeva la sera.

E nel fissare questo sole assurdamente fermo e riluttante, anch'io speravo la giornata potesse terminare diversamente, magari nel calore di una mano come era iniziata. Infine, entrambi convinti che altro finale non fosse possibile per la nostra storia, abbiamo lasciato che il buio scendesse di nuovo.

E con due tramonti in una sola giornata, forse si prova un po' troppo.