chezDreadnaut awards

Tanti tanti anni fa ci è stato insegnato a scrivere: si usano le lettere, le lettere formano parole, le parole formano proposizioni e le proposizioni formano frasi. E qua le maestre, pigre, si sono fermate dicendo “Punto, e a capo”.

Forse è un po' troppo dare alle maestre questa colpa, ma mi piace vederla così: la scuola elementare ha rovinano il web, dimenticandosi di spiegarci che in un testo in prosa le frasi formano paragrafi. Il paragrafo, o capoverso, è il motivo per cui le tastiere italiane hanno il simbolo §.

Entra in campo l'HTML, ed i suoi dialetti. Essi fanno parte della famiglia dei linguaggi di markup, che annotano un testo specificando quale significato abbiano le varie parti (e nel caso particolare, come vadano visualizzate). Fra i tanti, l'HTML definisce due tag che ci interessano:

<p> ... </p>
Il tag P, abbreviazione di Paragraph, delimita un paragrafo di testo, cioé una sequenza di frasi.
<br/>
Il tag BR, abbreviazione di BReak, segna la posizione in cui una frase dovrebbe essere spezzata e si riflette visivamente in un ritorno a capo del testo.

In un linguaggio meno formale, un tag <p> dice “ciò che ho scritto rappresenta delle frasi, formattale come tali” mentre un tag <br/> segnala che “questa è una riga unica, ma per favore spezzala in questo punto”. I due significati sono assai diversi, ma il tag <br/> ha preso il posto del punto-a-capo della maestra ed è diventato in troppe pagine il tag usato per dividere delle frasi. Il punto importante da capire è che un <br/> non separa due frasi ma indica che la singola frase vada, per mia particolare decisione, spezzata. Se due frasi devono essere divise, il modo corretto di esprimerlo in HTML è quello di metterle in paragrafi separati, ovvero utilizzare il tag <p>.

A parte l'argomentazione filosofica, a parte l'aderenza agli standard, a parte l'uso corretto del linguaggio HTML, il motivo principale per usare paragrafi invece di ritorni è il fatto che sia più facile e permetta di fare più cose!

L'esempio più lampante? Il linguaggio CSS supporta un sacco di attributi per il tag <p> e praticamente zero per il tag <br/>. È un caso? è una cospirazione ordita da me anni e anni fa ed insinuata all'interno del W3C per poter poi scrivere questa pagina? O forse è perché i paragrafi vanno usati per dare forma al testo, mentre i ritorni a capo no?

Questo ovviamente non vuol dire però che il tag <p> vada usato come contenitore per qualsiasi testo presente nella pagina! Esso va utilizzato solo per frasi, prosa vera e propria. Titoli, menù, elementi di una lista, etc. vanno sempre inseriti nei tag ad essi destinati (e.g. <h1>, <h2>, <li>).

Ora via, tornate alla vostra home page e guardatevi attorno. Vedete un sacco di <br/> negli angoli? C'è del testo appiccicato ai bordi, con margini troppo piccoli e spaziature irregolari? Tempo di buttare via i ritorni a capo e delimitare quei paragrafi!