Mattoncino su mattoncino

Spero non sia un sentimento di breve durata, ma al momento sono soddisfatto di questo sito: funziona. Dietro le quindi sto facendo infrequenti e piccoli aggiornamenti —ad esempio anche i libri letti sono ora conteggiati negli archivi— ed ho aggiunto molti dei vecchi post.

Arrivato però agli scritti del 2005, mi sono ritrovato di fronte ad un problema: la doppia lingua. Per ben tre anni ho scritto ogni articolo in italiano ed in inglese, visto che avevo lettori in Italia ed all'estero e mi preoccupavo di scrivere per loro. Adesso che la pigrizia ha preso il sopravvento, scrivo solo in una lingua.

Come integrare i doppi post nel nuovo sito? Come renderli trovabili da un ipotetico lettore anglofono? Qual è la via meno faticosa per raggiungere un risultato decoroso?

Oltre a quello, sto iniziando a pensare alle sezioni secondarie che una volta accompagnavano il blog. Alcune sono ormai storiche e non verranno più aggiornate, altre potrebbero raccogliere idee e progetti che al momento non appaiono da nessuna parte.

Con calma, col tempo. Per ora funziona.