Stranezze

Oggi vi parlo della mia breve esperienza di giugno scozzese.

Una settimana mi ha insegnato che una volta iniziato giugno, il tempo scapoccia. Dopo il sereno dei primi giorni, dopo piogge e venti del finesettimana, oggi la nebbia, e intendo la nebbia quella da Milano d'inverno, che non vedi oltre la casa difronte, grigio medio-uniforme con la stessa identica luminosità ovunque.

Solo che sono le dieci di sera e dovrebbe essere notte, invece no!? Ok, sono a nord, me ne ero scordato: vado al pub alle 23 e il sole tramonta ma l'orizzonte rimane un po' più luminoso. Torno a casa dal pub alle 2 e la striscia luminosa prende metà del cielo, alle 4 è giorno. Come sarà fra due settimane? temo un poco, e rimpiango il lontano 45° parallelo laggiù :-)